Azure Log Analytics, conosci i tuoi Log

logo Aquest
AQuest
24 novembre 2021

Progetto senza titolo - 2021-11-18T160849.514

In questo approfondimento parleremo di Azure Log Analytics e delle sue potenzialità nel campo del logging e dell’automation.

Si dice che i dati siano il nuovo petrolio. Di sicuro sono la chiave della conoscenza, dove la conoscenza permette di raggiungere obiettivi strategici come massimizzare le prestazioni della tecnologia, migliorare l’accesso alle applicazioni e identificare le minacce proattivamente.

La gestione dei Log Analytics è comunemente ritenuta un noioso adempimento in campo di privacy. Il GDPR chiede di prevenire e monitorare le minacce per evitare data breach: per questo si mettono sotto monitoraggio i Log di sistema, quelli di performance, ma non solo.

La gestione dei Log apre le porte a nuovi scenari di automation, migliorando la qualità del lavoro dell’IT e in generale delle aziende. A cominciare dalle piccole cose, come l’impostazione di un alert che ci avverte della capienza dei dischi di uno dei nostri server. In linea generale, le funzioni di monitoraggio dei Log permettono di analizzare i dati, configurare gli avvisi, visualizzare end-to-end le applicazioni e usare informazioni per identificare e risolvere le minacce.

Perché gestire i Log?

Per rispondere a questa domanda, facciamo un passo più indietro e concentriamoci sullo scenario d'insieme.

Tra i vantaggi dell’era cloud c’è ovviamente il fatto di poter accendere nuovi servizi in maniera facile e veloce. Il lato oscuro di questa grande libertà è che ci ritroviamo con un notevole numero di oggetti accesi nel tempo per le più svariate motivazioni di business.

  • Abbiamo il controllo reale delle nostre macchine virtuali o delle applicazioni?
  • Possiamo fornire velocemente un particolare status o dato?
  • Quanti portali dobbiamo aprire e gestire per monitorare i workload?
  • Conosciamo veramente i nostri Log?

Perché Azure Log Analytics

Il primo beneficio di una corretta ed efficace gestione dei Log è isolare le anomalie e individuare rapidamente le criticità usando analisi intelligenti e algoritmi di Machine Learning. Non solo, una buona gestione permette di raccogliere Log da qualsiasi oggetto/servizio sia dal cloud che dall'onPrem per ritrovare poi i Log aggregati in una unica Dashboard.

Il futuro è analizzare, interagire e ottenere informazioni dettagliate da volumi elevati di dati operativi in pochi secondi.

Dal momento che in questo settore la pratica supera di gran lunga la teoria, abbiamo realizzato un workshop ricco di informazioni e dettagli in cui potrai conoscere un esempio di implementazione di Log Analytics e vedere tutti i passaggi di configurazione, monitoraggio e infine di estrapolazione dei dati. Non perdertelo! 

Accedi al Workshop