Microsoft 365 Business Std e Premium: 3+1 vantaggi per la tua azienda

logo Aquest
AQuest
11 giugno 2021

Microsoft-365-Business-Std-e-Premium

Produttività, flessibilità, continuità e sicurezza. Questi sono gli obiettivi generali perseguiti da ogni azienda per garantire efficienza e continuità. Microsoft da questo punto di vista è un eccellente alleato per abilitare nelle aziende le soluzioni IT più idonee e lo dimostrano i pacchetti Microsoft 365 Business Standard e Premium.

1 - Microsoft Teams

Uno degli strumenti più utilizzati nelle organizzazioni aziendali per velocizzare e semplificare le comunicazioni e la collaborazione tra i membri dei gruppi di lavoro è Teams: la suite di collaboration inclusa nei pacchetti Microsoft 365 Business Standard e Premium che consente di:

  • Creare chat di gruppo tra singoli membri dell’organizzazione o includendo specifici gruppi di lavoro, anche esterni all'azienda
  • Attivare video call tra i membri del team con possibilità di invitare e far partecipare anche persone esterne all'organizzazione, condividendo dashboard, desktop e documenti. È possibile, inoltre, registrare le video call rendendole poi disponibili per future visualizzazioni sul portale Stream incluso nella suite
  • Condividere files con i partecipanti direttamente tramite chat o tramite condivisioni mirate di gruppo, abilitando modifiche in tempo reale e condivise (senza necessità di ri-condividere nuovamente lo stesso file). È possibile inoltre editare i documenti della suite Office senza uscire da Teams e senza bisogno di applicazioni installate
  • Vedere in tempo reale lo status di attività dei membri (disponibile, assente, in riunione, non disturbare ecc…)
  • Pianificare le attività con la funzione calendario
  • Tenere traccia dell’utilizzo della piattaforma con creazione di report.

Il successo della suite è innegabile se si considera che solo ad aprile dell’anno scorso gli utenti attivi erano 44 mln, senza quindi considerare la crescita esponenziale dovuta al protrarsi dello scenario pandemico che ha obbligato molte organizzazioni ad adottare questo tipo di soluzioni per lo smart working.

2 – Applicazioni Office

Altro importante valore aggiunto delle tecnologie IT di Microsoft è, come ribadiamo spesso, il know-how diffuso. Il sistema operativo Windows è da molti anni (e lo è tutt’ora) il più accessibile e diffuso al mondo, soprattutto a livello aziendale e professionale. Ciò ha permesso di riflesso la diffusione e condivisione capillare dei più noti applicativi di produttività Office.

Ecco che un secondo vantaggio dei piani Microsoft 365 Business Standard e Premium è proprio quello di poter usufruire di tutte le tipiche e ben note applicazioni di Office nelle versioni desktop, web e mobile app: Outlook, Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Publisher, e Access (queste ultime 2 solo in versione desktop).

3 - Cloud Storage, Condivisione, Security

La collaborazione e la condivisione delle risorse tra i membri dell’organizzazione è fondamentale. Teams, in tal senso, è solo una delle numerose possibilità offerte da Microsoft.

SharePoint Online

SharePoint è un servizio basato sul cloud incluso nei piani Microsoft 365 Business Standard e Premium che le aziende possono sfruttare per creare siti che ospitano condivisioni nelle quali archiviare e condividere informazioni, documenti e risorse varie tra i membri dell'organizzazione, il tutto in ambiente cloud totalmente sicuro e resiliente.

Il motore di cloud storage usato da SharePoint per l'archiviazioni di documenti e informazioni è lo stesso usato per il salvataggio delle risorse condivise con Microsoft Teams, tuttavia SharePoint consente un più potente e strutturato controllo delle condivisioni e dei permessi includendo numerose features sul piano della sicurezza e della collaboration. 

Exchange Online

Condivisione e collaborazione sono anche gli obiettivi principali di Microsoft Exchange Online: il servizio di posta elettronica basato sul cloud e integrabile con Outlook (e con i maggiori client di posta) per gestire in modo sicuro ed efficiente le comunicazioni interne all'organizzazione.

Exchange online consente agli utenti l'accesso alla posta elettronica, al calendario, ai contatti e alle attività dai PC, dal Web e dai dispositivi mobili. Il protocollo MAPI di Exchange Online consente, inoltre, una perfetta sincronizzazione di regole, priorità, sotto-cartelle, calendari e contatti su qualsiasi dispositivo ed in tempo reale permettendo anche di disporre facilmente ed in mobilità di archivi email voluminosi, con regole di archiviazione automatiche. 

Security

Microsoft 365 Business Premium include anche molteplici features che consentono di innalzare il livello di sicurezza della suite. Tra le più importanti citiamo: inTune potente Mobile Device Manager utile per la gestione di flotte di dispositivi mobili e fissi, Azure AD P1 che permette di attivare la Multifactor Authentication e proteggere le identità evitando accessi non desiderati, Data Loss Prevention per impedire fughe di dati sensibili fuori dal dominio aziendale, Azure Information Protection per il tracking dei dati aziendali in ottica GDPR, Microsoft 365 Defender P1 per la sicurezza degli endpoint e per la protezione degli stessi dagli attacchi informatici.

Bonus +1 - Windows Virtual Desktop

Scegliendo Microsoft 365 Business è possibile anche abilitare la propria azienda ad una delle più recenti novità introdotte da Microsoft: Windows Virtual Desktop (WVD).

WVD è una piattaforma ibrida (PaaS e IaaS) dove la macchina virtuale client, potente e flessibile, è gestita dalla stessa organizzazione aziendale in ambiente IaaS, mentre la parte di landing, autenticazione, gestione degli utenti, sicurezza, bilanciamento delle risorse e scalabilità è gestita direttamente da Microsoft in PaaS.

Un servizio che fonde le funzionalità tipiche di Windows (W10 o W7) con le potenzialità dell’infrastruttura cloud Azure.

Ecco alcuni benefit di Windows Virtual Desktop:

  • Modalità multi-session di Windows 10 per consolidare più utenti sulla stessa virtual machine riducendo così i costi
  • Integrazione ottimizzata con le funzionalità di Microsoft 365
  • Possibilità di creare e scalare istanze in base al carico di lavoro in tutta semplicità sfruttando le sinergie con le tecnologie cloud
  • Servizi RDS e Remote App di Windows Server per erogare applicazioni.

 

Scopri in questa guida gratuita le altre novità lato IT di cui potrebbe beneficiare la tua azienda. Scaricala!

Scarica la Guida